Insediato il nuovo Consiglio dell'Ordine

Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti del Trentino-Alto Adige/Südtirol eletto nelle giornate del 31 maggio e 7 giugno 2018 ed in carica per il triennio 2018-2021 si è riunito per l’elezione delle cariche. 

Il Consiglio risulta così composto: 

Mauro KELLER presidente (professionista)
Willy VONTAVON vicepresidente (pubblicista)
Paola SEMBENOTTI segretaria (pubblicista)
Hannes SENFTER tesoriere (professionista)
Gianfranco BENINCASA consigliere (professionista)
Sandra BORTOLIN consigliera (professionista)
Antonella CARLIN consigliera (professionista)
Enrico PAISSAN consigliere (pubblicista)
Tristano SCARPETTA consigliere (professionista)

Il neo eletto Presidente ringrazia Fabrizio Franchi e Mauro Lando, presidente e segretario uscenti, per l’ottimo lavoro svolto e l’impegno profuso nell’adempiere ai delicati compiti loro delegati, auspicando un loro ruolo attivo a supporto del nuovo Consiglio.

Ultime notizie

14/06/2018
Solidarietà dell'Ordine

Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti del Trentino-Alto Adige esprime piena e convinta solidarietà nei confronti dei tre colleghi dei quotidiani La Stampa, La Repubblica e Il Fatto Quotidiano identificati e convocati in caserma dalla Guardia di Finanza mentre espletavano la loro funzione di inviati per seguire l’inchiesta su presunti flussi finanziari sospetti riconducibili alla Lega. I tre colleghi sono stati trattenuti e sentiti per circa tre ore dalla Guardia di Finanza, intervenuta, su istanza dell’Autorità giudiziaria, in relazione ad alcuni loro articoli inerenti le indagini.

Il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti del Trentino Alto Adige manifesta forte preoccupazione innanzi a quello che appare profilarsi come un tentativo di ostacolare l'informazione e negare il diritto, costituzionalmente sancito e tutelato, alla libertà di stampa. Analogamente esprime, con la medesima convinzione, piena solidarietà ai colleghi del Mattino di Padova Paolo Cagnan, Paolo Possamai e Cristina Genesin iscritti nel registro degli indagati della Direzione Distrettuale Antimafia di Venezia con le ipotesi di accusa di favoreggiamento aggravato e rivelazione di segreto istruttorio per aver riferito, un anno fa, della presenza del figlio del boss mafioso Totò Riina a Padova. Anche in questo caso il Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti del Trentino Alto Adige paventa le conseguenze di un atto che si profila come un tentativo di imbavagliare la stampa ed in grado di minare istituti fondamentali quali il segreto professionale e la tutela delle fonti.

 

04/06/2018
Ciao Dino

L'Ordine dei giornalisti piange la scomparsa del fotografo Dino Panato, morto sabato scorso, all'età di 68 anni. Storico fotografo del quotidiano "Trentino", ha documentato per anni gli avvenimenti locali, nazionali e internazionali. Ci mancherà. 

31/05/2018

Si sono svolte oggi, 31 maggio 2018, le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale dell’Ordine dei giornalisti del Trentino-Alto Adige/Südtirol per il triennio 2018-2021. Hanno partecipato al voto, nei due seggi allestiti a Trento, presso la sede dell’Ordine e  a Bolzano, al Circolo della stampa, 220 professionisti e 163 pubblicisti. Risultano eletti, avendo superato il quorum previsto, i professionisti Mauro Keller (143 voti) e Sandra Bortolin (120 voti). 

FORMAZIONE CONTINUA

Iscrizione corsi



I nostri corsi
Organizzazione e gestione di una società sportiva professionistica: l’esempio dell’Aquila Basket Trento
20 Giugno 2018
TRENTO - Sala Consorzio Comuni trentini, via Torre Verde 23
Salute, ambiente e competitività: il ruolo della chimica
22 Giugno 2018
TRENTO - MUSE, Museo delle Scienze di Trento, corso del Lavoro e della Scienza 3